Dovrei Essere Fumo Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

Dovrei essere fumo

Dovrei essere fumo

Author: Patrick Fogli
Publisher:
ISBN: 8856611902
Pages: 292
Year: 2014-01

Dove c'è fumo

Dove c'è fumo

Author: L. A. Witt
Publisher: Triskell Edizioni
ISBN: 8893121700
Pages: 343
Year: 2017-01-11
Anthony Hunter si chiede che diavolo gli è saltato in mente di accettare di condurre la campagna di un candidato inesperto perché venga eletto Governatore della California. Non appena incontra il bellissimo, carismatico – e sposato – politico, l’attrazione si scontra immediatamente con la sua solida professionalità, e Anthony si rende conto di trovarsi in una situazione molto difficile. A Jesse Cameron non piace l’idea di presentarsi come un candidato retto e felicemente sposato, ma suo zio, ex senatore, insiste col dire che questo gli darà un vantaggio sul suo rivale. L’unico problema è che il matrimonio di Jesse è finito, ed esiste solo per mantenere intatta la sua facciata eterosessuale. Oh, e poi c’è il piccolo dettaglio che riguarda la sua innegabile attrazione verso l’estremamente sexy compaign manager. O il fatto che quell’attrazione sia molto, molto reciproca. Non ci vuole molto prima che la tentazione esploda in una rovente relazione segreta, ma sotto il microscopio dei media e lo scrutinio del pubblico votante, Anthony e Jesse riescono a nascondersi solo fino a un certo punto. E questo è uno scandalo al quale una campagna non può sopravvivere…
Zeno's Conscience

Zeno's Conscience

Author: Italo Svevo
Publisher: Vintage
ISBN: 1101970227
Pages: 464
Year: 2015-03-18
Long hailed as a seminal work of modernism in the tradition of Joyce and Kafka, and now available in a supple new English translation, Italo Svevo’s charming and splendidly idiosyncratic novel conducts readers deep into one hilariously hyperactive and endlessly self-deluding mind. The mind in question belongs to Zeno Cosini, a neurotic Italian businessman who is writing his confessions at the behest of his psychiatrist. Here are Zeno’s interminable attempts to quit smoking, his courtship of the beautiful yet unresponsive Ada, his unexpected–and unexpectedly happy–marriage to Ada’s homely sister Augusta, and his affair with a shrill-voiced aspiring singer. Relating these misadventures with wry wit and a perspicacity at once unblinking and compassionate, Zeno’s Conscience is a miracle of psychological realism.
Una donna

Una donna

Author: Péter Esterházy
Publisher: Feltrinelli Editore
ISBN: 8807947560
Pages: 148
Year: 2010-10-18T00:00:00+02:00
Una donna. O novantasette differenti creature? Il libro si direbbe un inno all’eterno femminino nella sua inarrestabile e travolgente ricchezza di caratterizzazioni, in un continuo ondeggiare fra il sublime, il divino, il comico, il grottesco, l’ovvio e il volgare del quotidiano. Ognuna di queste donne è un’anti-Barbie: ora dea arrogante e inavvicinabile, ora amante capricciosa e passionale, ora moglie e madre detestabile, sa di Chanel n. 5 o di cipolle, ma è sempre irresistibile in tutte le sue metamorfosi. Travolto dalla vitalità di lei, il maschio narratore e personaggio di queste storie si tormenta nel desiderio, languendo nella propria inabilità e soggezione di eterno bambino-adolescente.Traduzione di Marzia Sar con la revisione di Giorgio Pressburger.
Excursion to Tindari

Excursion to Tindari

Author: Andrea Camilleri
Publisher: Penguin
ISBN: 1101126825
Pages: 304
Year: 2005-02-01
Following the long-running success he has enjoyed on bestseller lists in Europe, Inspector Salvo Montalbano is now winning over American readers and critics alike as “one of the most engaging protagonists in detective fiction” (USA Today). Now, in Excursion to Tindari, Andrea Camilleri’s savvy and darkly comic take on Sicilian life leads Montalbano into his most bone-chilling case yet. In two seemingly unrelated crimes, a young Don Juan is found murdered and an elderly couple is reported missing after an excursion to the ancient site of Tindari. As Montalbano works to solve both cases, he stumbles onto Sicily’s ghastly “new age” of brutal and anonymous criminality.
Smoke

Smoke

Author: Dan Vyleta
Publisher: Anchor
ISBN: 0385540175
Pages: 448
Year: 2016-05-24
Readers of the Harry Potter series and Jonathan Strange and Mr. Norrell are sure to be mesmerized by Dan Vyleta’s thrilling blend of historical fiction and fantasy, as three young friends scratch the surface of the grown-up world to discover startling wonders—and dangerous secrets. “Dan Vyleta writes with intricacy and imagination and skillful pacing; never once would I have considered putting his book down. In the manner of both a Dickens novel and the best young adult adventure stories (the Harry Potter series among them). . .his ending, which I wouldn’t dare reveal here, is a real firecracker.”—Jennifer Senior, The New York Times Welcome to a Victorian England unlike any other you have experienced before. Here, wicked thoughts (both harmless and hate-filled) appear in the air as telltale wisps of Smoke. Young Thomas Argyle, a son of aristocracy, has been sent to an elite boarding school. Here he will be purged of Wickedness, for the wealthy do not Smoke. When he resists a sadistic headboy's temptations to Smoke, a much larger struggle beyond the school walls is revealed. Shortly thereafter, on a trip to London, Thomas and his best friend witness events that make them begin to question everything they have been taught about Smoke. And thus the adventure begins... You will travel by coach to a grand estate where secrets lurk in attic rooms and hidden laboratories; where young love blossoms; and where a tumultuous relationship between a mother and her children is the crucible in which powerful passions are kindled, and dangerous deeds must be snuffed out in a desperate race against time. From the Hardcover edition.
Lezioni di fumo

Lezioni di fumo

Author: Francesco Bonami
Publisher:
ISBN: 8831786571
Pages: 129
Year: 2005

Il pensiero in fumo

Il pensiero in fumo

Author: Guido Zingari
Publisher:
ISBN:
Pages: 111
Year: 1999

Marcovaldo

Marcovaldo

Author: Italo Calvino
Publisher: HMH
ISBN: 0544133226
Pages: 128
Year: 2012-10-26
A charming portrait of one man’s dreams and schemes, by “the greatest Italian writer of the twentieth century” (The Guardian). In this enchanting book of linked stories, Italo Calvino charts the disastrous schemes of an Italian peasant, an unskilled worker in a drab northern industrial city in the 1950s and ’60s, struggling to reconcile his old country habits with his current urban life. Marcovaldo has a practiced eye for spotting natural beauty and an unquenchable longing for the unspoiled rural world of his imagination. Much to the continuing puzzlement of his wife, his children, his boss, and his neighbors, he chases his dreams and gives rein to his fantasies, whether it’s sleeping in the great outdoors on a park bench, following a stray cat, or trying to catch wasps. Unfortunately, the results are never quite what he anticipates. Spanning from the 1950s to the 1960s, the twenty stories in Marcovaldo are alternately comic and melancholy, farce and fantasy. Throughout, Calvino’s unassuming masterpiece “conveys the sensuous, tangible qualities of life” (The New York Times).
TRACCE DI FUMO

TRACCE DI FUMO

Author: Rebecca Cantrell
Publisher: Babelcube Inc.
ISBN: 1633395871
Pages: 173
Year: 2017-01-14
Berlino, 1931 La Germania sta per cadere nelle mani dei nazisti. Truppe d'assalto e comunisti si scontrano nelle strade. Gli ebrei più ricchi e gli intellettuali pensano solo a come fuggire. I club di Berlino sono pieni di emarginati sociali e di persone dai più svariati orientamenti sessuali, pronti a raccogliere un ultimo ballo. Hannah Vogel vive sola e lavora come reporter di cronaca nera. Durante un’indagine di routine, trova la foto di suo fratello nella Hall dei Morti Senza Nome. Ma ha prestato i suoi documenti ad alcuni amici ebrei in fuga, e non può identificarne il corpo e fare avviare le indagini. Sarà lei stessa a mettersi sulle tracce dell’assassino. Recensioni: «Narrazione intensa in un’agghiacciante ambientazione storica... un contesto insolitamente vivido da cui Hannah racconta la decadenza del suo mondo, cercando di non perdere la vita, o la testa.» The New York Times Book Review «Un ritratto crudo e realistico della Berlino degli anni ‘30. Mantenendo sempre alta la suspense, la Cantrell riesce con un ottimo lavoro a descrivere le paure dell’epoca attraverso i suoi personaggi. Decisamente raccomandato.» Library Journal «Un romanzo d’esordio inquietante. Evocativo, compassionevole, e coinvolgente.» Kirkus Reviews «La Cantrell riesce a descrivere sia l’atmosfera gioiosa del cabaret, sia la disperazione che galleggia tra le bollicine di champagne. Un debutto promettente.» Booklist «Ambientato nella Berlino del 1931, il romanzo di debutto della Cantrell, scrupolosamente documentato, tributa un oscuro requiem alla Germania di Weimar nei suoi ultimi giorni. Questo romanzo indimenticabile, doloroso da leggere quanto la storia che fa presagire, si conclude con un finale giustamente agrodolce.» Publishers Weekly «Una storia umana e avvincente che cattura brillantemente l’atmosfera che si respirava a Berlino durante l’ascesa del nazismo.» Anne Perry, aut
Ginevra o L’Orfana della Nunziata

Ginevra o L’Orfana della Nunziata

Author: Antonio Ranieri
Publisher: eBook Free
ISBN:
Pages: 385
Year: 2014-10-25
Al lettore L'autore dichiara che, come non ha inteso di ritrarre in questo libro i costumi della Nunziata in particolare, ma, tolta quindi l'occasione, quelli di tutta la città di Napoli in generale, così non ha inteso né anche di ritrarvi nessun uomo in atto, ma molte nature d'uomini in idea. E però, di chiunque fosse, cui paresse di raffigurarsi in qualcuno dei ritratti che quivi s'incontrano, egli direbbe, a uso di Fedro: Stulte nudabit animi conscientiam. Notizia intorno alla Ginevra Non si appartiene a me di giudicare questo libro. Il supremo giudice dei libri, è il tempo. Un libro può essere tre cose: una cosa nulla, una cosa rea, una cosa buona. Il tempo risponde con un immediato silenzio alla prima; con un meno immediato alla seconda; con una più o meno continua riproduzione alla terza. E il suo giudizio è inappellabile. Nondimeno, poiché fu sì fitto e sì lungo il silenzio in cui ci profondarono i nostri confederati tiranni, da potersi veramente affermare, che solamente pochissimi, non modo aliorum, sed etiam nostri, superstites sumus, parmi indispensabile che il nuovo lettore non ignori la storia del libro ch'ora viene innanzi. Fra il 1830 e il 1831, esule ancora imberbe, capitai in Londra, o, più tosto, mi capitò in Londra alle mani un aureo lavoro d'un altro esule, assai più riguardevole e provetto di me, il conte Giovanni Arrivabene: nel quale egli mostrava partitamente tutto quanto quella gran nazione ha trovato, in fatto di pubblica beneficienza, per lenire, se non guarire del tutto, quelle grandi piaghe che le sue medesime instituzioni le hanno aperte nel fianco. Alcuna volta, il cortesissimo autore, più di frequente, il suo giudizioso volume, mi fu guida e scorta nelle mie corse per quegli ospizi. Ed allettato da sì generosa mente a sì generosi studi, li perseverai per quasi tutta Europa, e preparai e dischiusi l'animo a quei grandi dolori, ed a quelle più grandi consolazioni, che l'uomo attinge, respettivamente, dallo spettacolo dei mali dei suoi fratelli più poveri, e da quello delle nobilissime fatiche e dei quasi divini sforzi di coloro che si consacrano a medicarli. Surse finalmente per me il grande νόςτιμον ᾖμαρ, il gran dì del ritorno. Mia madre (quel solo tesoro d'inesausta gioia e d'implacato dolore, secondo che il Fato lo concede o lo ritoglie al mortale) non era più. Essa aveva indarno chiamato a nome il figliolo nell'ora suprema, che l'era battuta ancora in fiore. E quel bisogno di effondersi e di amare, che, secondo l'antica sapienza, dove non ascenda o discenda, si sparge ai lati e si versa su i fratelli, mi rimenò ai più poveri di essi, negli ospizi... negli ospizi di Napoli, che s'informavano inemendabilmente dal prete e dal Borbone. Io vidi, e studiai, l'ospizio dei Trovatelli, che quivi si domanda, della Nunziata: e scrissi le carte che seguiranno. E ch'io dicessi la verità, lo mostrarono le prigioni ove fui tratto, e dove, a quei tempi, la verità s'espiava. Ve n'era, nel libro, per la Polizia e per l'Interno: benché assai meno di quel che all'una ed all'altro non fosse dovuto. Francesco Saverio Delcarretto e Niccolò Santangelo, ministri, l'uno dell'una, l'altro dell'altro, vanitosi amendue, e nemicissimi fra loro (né dirò più di due morti), si presero amendue di bella gara; prima di opprimermi; poi, di rappresentare, l'uno, più furbo, lo scagionato, quasi morso solo l'altro; l'altro, più corrivo, l'inesorabile, quasi morso lui solo: e, dopo aver domandato, prima, amendue di conserto, isole ed esilii; poi, il più furbo, una pena rosata, il più corrivo, il manicomio; Ferdinando secondo, furbissimo fra i tre, mi mandò, dove solo non potevo più nuocere, a casa. Ma le furie governative furono niente a quelle dei preti; dei quali, ritorcendo un motto famoso, si può affermare francamente, che, ovunque sia un'ignobile causa a sostenere, quivi sei certissimo di doverteli trovare fra i piedi. Un Angelo Antonio Scotti, nel suo cupo fondo, ateo dei più schifosi, e, palesemente, autore d'un catechismo governativo, onde Gladstone trasse l'invidioso vero, che il governo borbonico era la negazione di Dio, s'industriava, dalla cattedra e dal pergamo, di fare, del sognato dritto divino dei principi, una nuova e odierna maniera di antropomorfismo. Questo prete cortese, ch'era come il Gran Lama di tutta l'innumerabile gesuiteria EXTRA MUROS, per mostrarsi di parte, corse, co' suoi molti neòfiti, tutte le librerie della città, bruciando il libro ovunque ne trovava copie. Poi, in un suo conventicolo dai Banchi Nuovi, sentenziò solennemente, ch'era bene di bruciare il libro, ma che, assai migliore e più meritorio, sarebbe stato di bruciare l'autore a dirittura. Ed, in attendendo di potermi applicare i nuovi sperati roghi di carbon fossile (ch'è la più viva aspirazione di questa genia), mi denunziò nella Rivista gesuitica la Scienza e la Fede (nobile madre della Civiltà Cattolica) come riunitore d'Italia e, di conseguenza, bestemmiatore di Dio; appunto in proposito di un libro, nel quale, per mezzo della purificazione della creatura, io m'era più ferventemente studiato di sollevare tutti i miei pensieri al Creatore! Ma, qualunque fosse stata l'imperfezione mia e del mio libricciuolo, la Gran Fonte di ogni bene non lasciò senza premio la nobiltà o l'innocenza dell'intenzione. L'onnipotenza dell'opinione pubblica, ch'è la più bella e più immediata derivazione dell'onnipotenza divina, dileguò vittoriosamente tutti que' tetri ed infernali fantasmi. E fatto che fu il sereno intorno, seguì quel miracolo consueto, contra il quale si rompe ogni di qualunque più duro scetticismo. Che, come Dio sa servirsi insino delle stesse perverse passioni degli uomini, e, in somma, insino del male, per asseguire il bene; così, prima, l'amministrazione accagionata, per iscagionar se e rovesciare sopra me il carico di mentitore, poi, le susseguenti, per mostrare se ottime e le precedenti pessime, vennero, di mano in mano, alleggerendo quelle ineffabili miserie. In tanto che, scorsi molti anni, quibus invenes ad senectutem, senes prope ad ipsos exactae aetatis terminos, PER SILENTIUM, venimus; un dì (correva, credo, il cinquantotto) camminando penseroso per la via della Nunziata, ed avendo la mente rivolta assai lontano dalle care ombre della mia giovinezza (fra le quali la Ginevra fu la carissima); un bravo architetto, il cavalier Fazzini, mi chiamò, per nome, dal vestibolo dell'ospizio, ch'era tutto in restauro. E mostrandomi un esemplare del libro, ch'aveva alle mani (e che, a un tratto, mi sembrò come una cara larva che tornasse a salutarmi di là donde mai non si torna!), m'invitò di venir dentro, e di riscontrare se tutto era stato attuato secondo l'intendimento del volume perseguitato! Distrutta la prima nitida e correttissima edizione, la cupidità ne partorì una seconda, che il pericolo rendette grossolana e scorretta, e che il desiderio e la persecuzione consumarono di corto. Ora compie il ventunesim'anno che qualche esemplare strappato n'è pagato una cosa matta. E l'ottenere quello sopra il quale è seguita questa terza edizione, è stato un miracolo dell'amicizia. Torino a dì 1 gennario MDCCCLXII. Antonio Ranieri
The Man Who Watched the Trains Go By

The Man Who Watched the Trains Go By

Author: Georges Simenon
Publisher: Penguin
ISBN: 1524705365
Pages: 256
Year: 2017-10-17
In this Georges Simenon classic, a Dutch clerk flees to Paris with his crooked boss’s money and meets the woman behind the man. “A certain furtive, almost shameful emotion . . . disturbed him whenever he saw a train go by, a night train especially, its blinds drawn down on the mystery of its passengers.” Kees Popinga is a respectable Dutch citizen and family man—until the day he discovers his boss has bankrupted the shipping firm he works for, and something snaps. Kees used to watch the trains go by on their way to exciting destinations. Now, on some dark impulse, he boards one at random, and begins a new life of recklessness and violence. This chilling portrayal of a man who breaks from society and goes on the run asks who we are, and what we are capable of.
Moonlight Becomes You

Moonlight Becomes You

Author: M.J. O'Shea, Piper Vaughn
Publisher: Dreamspinner Press
ISBN: 1627985735
Pages: 200
Year: 2014-04-07
Shane seems to be lucky at everything but love. He still has a lesson to learn: when it comes to love, you can't leave things to chance.
Maria Zef

Maria Zef

Author: Paola Drigo
Publisher: U of Nebraska Press
ISBN: 0803265778
Pages: 182
Year: 1989
Orphaned Maria, fourteen, and her younger sister go to live in their uncle's primitive mountain cabin
Stranger Than Fanfiction

Stranger Than Fanfiction

Author: Chris Colfer
Publisher: Little, Brown Books for Young Readers
ISBN: 0316383414
Pages: 304
Year: 2017-02-28
From #1 New York Times bestselling author Chris Colfer comes a funny, heartbreaking, unforgettable novel about friendship and fame perfect for fans of Me, Earl, and the Dying Girl and John Green. Cash Carter is the young, world famous lead actor of the hit television show Wiz Kids. When four fans jokingly invite him on a cross-country road trip, they are shocked that he actually takes them up on it. Chased by paparazzi and hounded by reporters, this unlikely crew takes off on a journey of a lifetime--but along the way they discover that the star they love has deep secrets he's been keeping. What they come to learn about the life of the mysterious person they thought they knew will teach them about the power of empathy and the unbreakable bond of true friendship. In this touching novel, New York Times bestselling author Chris Colfer takes us on a journey full of laughter, tears, and life-changing memories.